Notizie flash del consiglio comunale medese del 3 novembre.

Lascia un commento

novembre 4, 2016 di vermondo

Ecco una breve sintesi dei punti discussi nel consiglio comunale di Meda, del 3 novembre 2016, con le mie dichiarazioni di voto.

Dopo cinque consigli comunali, si è concluso l’iter di approvazione della variante del Piano di Governo del Territorio (PGT), il terzo tentativo di questa giunta, in quattro anni (2012-2016), per definire le politiche urbanistiche della città di Meda. Il mio voto di MEDA per TUTTI è stato contrario perché la variante, pur introducendo alcuni miglioramenti al PGT precedente, non dà risposte concrete alle priorità della città e della comunità. In particolare non contiene programmi, strumenti né misure efficaci per la rigenerazione del centro storico, per la soluzione in tempi brevi ai problemi della viabilità, per la pianificazione di spazi e servizi volti alla valorizzazione della filiera legno, per il miglioramento delle zone miste residenziali e produttive, per la fruibilità del patrimonio verde della brughiera. In questi anni sono stati spesi 300.000 €, al netto dei costi di struttura comunale, con i vari tentativi di PGT per non avere ancora le risposte alle criticità della nostra città. Nel blog, la mia dichiarazione completa con le motivazioni dettagliate: https://vermondoblog.wordpress.com/2016/11/04/la-variante-pgt-non-da-risposte-alle-urgenze-della-citta/.

Ancora deludenti i programmi e le iniziative di questa giunta per la valorizzazione e fruizione della parte medese del Bosco delle Querce. Un’area verde di 78.100 mq lasciata in abbandono (lo scorso anno è stata trovata una coltivazione abusiva di cannabis), mentre quella confinante sul territorio di Seveso è stata valorizzata e resa fruibile ai cittadini. Dopo le forti critiche di due anni fa, qualche promessa verbale è stata strappata per valorizzare il percorso lungo il Tarò all’interno di questa parte di bosco. Saranno promesse al vento o tra due anni vedremo qualche miglioramento per la fruibilità di quest’area per i Medesi? Qui di seguito, la mia dichiarazione integrale: https://vermondoblog.wordpress.com/2016/11/04/a-quando-la-fruibilita-del-bosco-delle-querce-anche-qui-a-meda/.

In chiusura è stata discussa una mozione, presentata in doppio da G. Taveggia e da L. Santambrogio, con logo di Lega Nord. Argomento: profughi e immigrati. La mozione ha un’impostazione ideologica ed è promossa dalla segreteria del partito nazionale o regionale della Lega Nord. Nella discussione ho presentato la posizione di MEDA per TUTTI e di BRIANZA CIVICA che affronta la questione nella sua complessità e per un’accoglienza responsabile, organizzata e condivisa, lontana dalle strumentalizzazioni politiche estreme del respingimento o dell’accoglienza incondizionata, entrambe insostenibili: https://vermondoblog.wordpress.com/2015/10/30/accoglienza-responsabile-organizzata-e-condivisa/. Ho dichiarato che la gestione di questa grande questione supera le competenze del Comune e richiede un coordinamento di livello superiore, nazionale, regionale e provinciale. Perciò mi sono astenuto nella votazione. La dichiarazione completa è riportata nel blog: https://vermondoblog.wordpress.com/2016/11/04/immigrati-una-stessa-mozione-duplicata-dalle-due-correnti-della-lega-nord-medese/.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: