BRIANZA CIVICA sta dalla parte del buon governo e della legalità.

Lascia un commento

aprile 30, 2016 di vermondo

Come capogruppo consiliare di MEDA per TUTTI ho dato il sostegno, insieme con gli altri capigruppo, all’iniziativa di sostegno a Brianza SiCura per contrastare attivamente le infiltrazioni mafiose nella gestione della cosa pubblica. Convinto dell’importanza di questa sensibilizzazione, ho invitato anche BRIANZA CIVICA a prendere posizione e sottoscrivere il comunicato stampa, qui sotto allegato.

BRIANZA CIVICA sta dalla parte del buon governo e della legalità.

Le liste civiche sono una realtà consolidata in sempre più comuni. Oggi rappresentano una scelta concreta e alternativa per i molti elettori che chiedono alla politica la capacità di affrontare le opportunità e i problemi della società, in modo pragmatico e professionale, senza ideologie o appartenenze preconcette. Molti sindaci e assessori di liste civiche governano piccoli e grandi Comuni, dando prova di ascolto dei cittadini e di attenta amministrazione della cosa pubblica, rappresentando un’alternativa concreta ed efficace sia ai partiti tradizionali sia ai movimenti di protesta sterile.

In questo quadro, stupisce la recente dichiarazione della presidente della commissione parlamentare antimafia, R. Bindi, che, in vista delle prossime elezioni ha dichiarato: “Vigilare su liste civiche e voto di scambio, soprattutto nei piccoli comuni”. I fatti di cronaca, recenti e passati, dimostrano che le infiltrazioni mafiose e la corruzione hanno trovato spazio e continuano a radicarsi tra le file di rappresentanti dei principali partiti, che da tempo dominano la scena politica nel nostro paese.

Certamente, l’attenzione deve essere massima da parte di tutti coloro che amministrano e governano stato, regioni, province, comuni e società pubbliche. BRIANZA CIVICA è un riferimento per le molte liste che operano autonomamente sul territorio brianzolo, offrendo l’opportunità di continuo confronto sulle priorità e le migliori scelte possibili per lo sviluppo economico, culturale e sociale. Ancora prima delle dichiarazioni della presidente della commissione parlamentare antimafia, BRIANZA CIVICA ha incoraggiato tutte le liste che partecipano alla propria rete di coordinamento, ad aderire al progetto Brianza SiCura, già attivo in diversi Comuni con l’obiettivo di promuovere una corretta informazione e sensibilizzazione di cittadini, scuole, associazioni, operatori economici per conoscere e prevenire le attività mafiose.

BRIANZA CIVICA

29 aprile 2016

Rielaborazione BC 2

https://vermondoblog.wordpress.com/2014/10/02/e-nata-brianza-civica/;

https://vermondoblog.wordpress.com/2014/10/12/oggi-si-vota-per-la-provincia-di-monza-e-brianza/;

https://vermondoblog.wordpress.com/2014/09/09/le-liste-civiche-provinciali-fanno-rete/.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: