L’importante è “scaricare il barile”: scene di vecchia politica!

2

gennaio 5, 2016 di vermondo

Come trasformare un problema serio, d’inquinamento dell’aria qui a Meda, in una ‘bega’ tra politici che hanno a cuore più la difesa dei propri partiti che la preoccupazione di affrontare l’emergenza alla ricerca di soluzioni preventive e misure efficaci di gestione della crisi.

In consiglio comunale avevo già sollevato, più volte, il problema dell’aria inquinata qui a Meda. Nessuna reazione! D’altronde, chi viene in consiglio comunale può vedere l’atteggiamento del sindaco quando intervengo (succede anche con altri consiglieri di opposizione): si alza e se ne va oppure chiacchiera con i suoi assessori oppure sorride ironico e polemizza oppure… Se il sindaco, la sua giunta e il suo gruppo ascoltassero con maggiore attenzione le osservazioni degli altri consiglieri forse potrebbero trarre qualche vantaggio nella gestione della cosa pubblica a beneficio dei Medesi.

Venendo alla cronaca di questi giorni, sono stato colto da un crescente senso di disagio nell’assistere alle dichiarazioni di esponenti della politica locale:

  • la dichiarazione disarmante dell’assessore e vicesindaco Buraschi nell’affermare che il Comune di Meda può solo aspettare le decisioni altrui, senza voler prendere iniziative (come invece altri Comuni);
  • l’intervista del sindaco Caimi al giornale La Repubblica, che si commenta da sola, dove la maggiore preoccupazione è nello scaricare la responsabilità della gestione dell’emergenza ai governanti di altri partiti (Lega Nord);
  • la reazione della Lega di Meda che sembra preoccupata di difendere i propri dirigenti e rappresentanti politici più che delle iniziative da adottare per iniziare a invertire la tendenza del record negativo di Meda per inquinamento.

 

Credo che tutti noi dobbiamo recuperare i valori della politica come confronto leale delle diverse idee e proposte alla ricerca e attuazione delle iniziative che portino i maggiori benefici possibili alla comunità e alla cura del suo territorio. Avrei preferito vedere, in questi anni, contendere nel confronto la Lega e il PD di Meda sulle questioni economiche, sulle politiche del territorio, sulle priorità degli investimenti piuttosto che dividersi sulle contese tra Renzi e Salvini, tra Maroni e Pisapia con logiche di tifo di parte più che di confronti politici per il miglioramento della città.

 

 

https://vermondoblog.wordpress.com/2015/12/18/alla-ricerca-di-aria-pulita/

https://vermondoblog.wordpress.com/2013/12/20/laria-che-respiriamo-merita-lattenzione-nostra-e-di-chi-ci-governa/

 

Vermondo Busnelli

Vermondo Busnelli

 

2 thoughts on “L’importante è “scaricare il barile”: scene di vecchia politica!

  1. Senti Busnelli ricordati che la gente comune che non è collegata ai compiuter supera otre il 50 per cento , di quello che fai, non sa nulla,devi collegarti e fare sapere alle associazioni sia sportive,cattoliche,culturali e sociali e pensionati ,bisogna fare gruppo , e vedrai che sarai ascoltato, ci vogliono, finanziamenti e spirito di sacrificio,e organizzazione di gruppo,scusami se ti do del tu ,i numeri di andare avanti, ce li ai tutti ,coraggio e buona fortuna.

    • vermondo scrive:

      Gaudenzio, sono consapevole che molti Medesi non usano ancora il computer per internet o social network. Penso, anche, che buona parte di quelli che sono sui social network non leggono post che siano più lunghi di 5-6 righe. Tuttavia questi sono strumenti formidabili per comunicare e interagire con quelli che vogliono informarsi. La stampa locale dedica poco spazio alle informazioni sulla vita civica e politica locale, dando spazio principalmente a chi governa. Grazie, comunque, per il tuo commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: