Sintesi del consiglio comunale del 26 novembre

Lascia un commento

novembre 27, 2015 di vermondo

Ecco una sintesi per chi non ha potuto partecipare al consiglio comunale. Chi volesse approfondire trova, per ogni argomento,  il link alla mia dichiarazione con maggiori dettagli.

Ho dedicato il mio intervento iniziale all’illustrazione delle 4 osservazioni presentate da MEDA per TUTTI al progetto del centro commerciale con albergo: valutare la possibilità di un cavalcavia su FNM in via Busnelli; clausole fideiussorie definite per ogni fase del piano; destinazione degli incassi per oneri di urbanizzazione alla riqualificazione del centro e alla viabilità/mobilità; comunicazione trasparente sul piano di bonifica. https://vermondoblog.wordpress.com/2015/11/27/presentate-al-consiglio-comunale-le-osservazioni-sul-centro-commerciale/.

Assestato un bilancio squilibrato. Le variazioni di assestamento del bilancio di previsione dell’anno in corso, 2015, prendono atto delle mancate attuazioni delle opere “pirotecniche” annunciate da sindaco e giunta, nei mesi scorsi. Il mio voto è stato contrario perché l’assestamento rafforza l’impostazione del bilancio che è strutturato sull’aumento delle imposte comunali, per il terzo anno consecutivo; sull’aumento delle spese correnti, mentre quelle per investimenti rimangono ferme a cifre modeste e insufficienti a dare un cambio di passo deciso e rendere virtuoso il bilancio del Comune di Meda. https://vermondoblog.wordpress.com/2015/11/27/assestato-un-bilancio-squilibrato/.

S’ingrossa l’extra tassa dei Medesi. Un altro residuo tossico dell’affaire Meda Servizi SpA è stato formalizzato come debito fuori bilancio. Il Tribunale di Monza ha respinto due ricorsi del Comune di Meda, del 2010 e del 2011, per contenziosi sempre legati al fallimento della Meda Servizi e ha addebitato anche le spese legali della controparte. Quindi, altri 32.900 € più le spese legali di difesa (non ancora quantificate) si aggiungono alla lista. La cifra dei debiti di operazioni fallimentari delle amministrazioni di questi ultimi venti anni, certificate in consiglio comunale dal 2012, ammonta a 6.3000.000 €. Suddividendola sul totale degli abitanti, risulta che ogni Medese paga oltre 267 € come ‘extra-tassa’, corrispondente a circa 1.070 € per nucleo medio di 4 persone. https://vermondoblog.wordpress.com/2015/11/27/singrossa-lextra-tassa-dei-medesi/.

Meda avrà una farmacia comunale, in via Indipendenza. Dopo l’esperienza fallimentare di qualche decina di anni fa, il Comune ci riprova: la quinta farmacia di Meda sarà comunale, in via Indipendenza e la sua gestione sarà affidata alla società pubblica ASSP, di proprietà del Comune di Cesano Maderno. La giunta PD ha preferito affidare la conduzione direttamente ad ASSP e non la selezione attraverso un bando. Questa opzione assicura un avvio più rapido, con ridotti margini di rischio, ma non consente di verificare la possibilità di eventuali condizioni migliori, mancando il confronto tra più offerte. Per questo motivo principale e per altre ragioni illustrate nella dichiarazione qui allegata, la mia votazione è stata di astensione, ritenendo utile l’avvio di una farmacia comunale ma non condividendo la procedura di selezione. https://vermondoblog.wordpress.com/2015/11/27/meda-avra-una-farmacia-comunale-in-via-indipendenza/.

Manifesto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: