Un’altra occasione persa, la riqualificazione della stazione?

1

maggio 15, 2015 di vermondo

Duro e condivisibile l’articolo di Medinforma, firmato Aerre (http://www.medinforma.info/index.php?option=com_content&view=article&id=6134:meda-una-citta-in-declino&catid=51:cittadini-e-politica&Itemid=83).

La gestione della riqualificazione della stazione, finanziata da Ferrovienord con fondi europei e regionali, è stata gestita in modo inadeguato dall’amministrazione di Meda, a partire dal coordinamento dei lavori per migliorare la funzionalità dei collegamenti e dei servizi per la città e per i Medesi. Nel mio intervento in consiglio avevo allertato assessore e giunta su queste criticità (https://vermondoblog.wordpress.com/2013/11/08/la-stazione-rinnovata-di-ferrovienord-meda/).

Un’altra occasione persa? La raccolta delle firme vuole dare un segnale forte per rimettere la questione al centro dell’attenzione e dell’agenda, stimolare chi governa a vigilare e operare perché la riqualificazione della stazione sia un completata a regola d’arte e sia l’occasione per affrontare il problema della frattura ferroviaria.

E’ difficile immaginare l’aumento delle corse dei treni per cogliere tutta la potenzialità della stazione riqualificata, senza assicurare il superamento della ferrovia con sottopassi o sovrappassi/cavalcavia o altre soluzioni possibili, fattibili e sostenibili. Le gravi responsabilità delle amministrazioni degli ultimi decenni – che non hanno realizzato soluzioni viarie alla frattura ferroviaria – non devono essere un alibi per continuare con l’immobilismo.

In attesa delle opere connesse di Pedemontana, in particolare dei due sottopassaggi – che alcuni mettono in dubbio per le precarie condizioni finanziarie del progetto (https://vermondoblog.wordpress.com/2014/02/07/pedemontana-un-problema-o-unopportunita/) – sull’area ex-Medaspan è forse possibile avviare subito lo studio di fattibilità per realizzare un primo cavalcavia sulla ferrovia, iniziando un percorso di miglioramento della viabilità. La mancata soluzione del superamento della frattura ferroviaria, con i suoi 7 passaggi a livello situati lungo il tratto ferroviario sul territorio comunale, è causa di pesanti disagi, insostenibili perdite di tempo e cattiva qualità dell’aria di Meda per le lunghe attese di veicoli (https://vermondoblog.wordpress.com/2013/12/20/laria-che-respiriamo-merita-lattenzione-nostra-e-di-chi-ci-governa/).

____________

altri blog collegati:

https://vermondoblog.wordpress.com/2015/05/08/firmiamo-per-chiedere-la-stazione-di-meda-agibile-e-sicura/

https://vermondoblog.wordpress.com/2015/04/30/rendiamo-agibile-la-stazione-di-meda/

https://vermondoblog.wordpress.com/2015/04/20/che-delusione-la-nuova-stazione-di-meda/

https://vermondoblog.wordpress.com/2015/03/29/il-suolo-risorsa-preziosa-limitata-e-bistrattata/

 

VB Foto10 2015ott

 

 

 

 

One thought on “Un’altra occasione persa, la riqualificazione della stazione?

  1. aerre scrive:

    Sono venuto a conoscenza dello “scalpore e scandalo del mio commento su Medinforma
    Meda:una città in declino – quasi un tentato regicidio –
    i leghisti si meravigliano che ci sia un cittadino medese che, come nella famosa favola dice che IL RE E NUDO!! ma il mio schietto commento riporta con esattezza quello che pensano i cittadini medesi (sempre silenziosi ed in attesa di eventi……)
    al momento politico opportuno “qualcuno” si sveglierà dal sogno e cadrà dal seggiolone
    aerre

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: