Che sarà dell’area ex-Medaspan?

Lascia un commento

febbraio 26, 2015 di vermondo

Più volte ho sollecitato, con altri consiglieri, la discussione in commissione territorio e ambiente per un costante aggiornamento sulle aree di trasformazione di cui iniziano a circolare informazioni frammentarie: la AT1 ex-Medaspan e la AC4 in Via Piave.  Finora c’è chiusura totale in attesa che la Giunta scopra le carte alla presentazione della variante in commissione e consiglio, probabilmente a giochi fatti.

Con particolare riferimento all’ampia area ex-Medaspan, l’attuale destinazione d’uso è “Servizi/ Commerciale” con volume previsto di 186.819 mc su di una superficie di 62.273 mq. Gli interventi sono subordinati a un’indagine preliminare sulla qualità dei suoli per prevedere l’eventuale bonifica (che sarà probabile vista l’attività precedente e la vicinanza alle zone contaminate da diossina). La previsione del PGT attuale – voluto dalla Lega e approvato tal quale dal PD – era per un nuovo nodo infrastrutturale con funzione d’interscambio ferro-gomma: progetto astratto e non condiviso con le autorità di livello superiore, Regione in primis.

La deliberazione di giunta del 18 febbraio 2015 dice che la società PABEL spa di Monza ha presentato una proposta di piano attuativo che prevede: “completa demolizione degli edifici produttivi esistenti e nuova edificazione di un complesso multiuso destinato ad attività commerciali ricettive e di servizio con recupero di aree a verde in fruizione pubblica e riduzione di consumo di suolo rispetto alla situazione esistente” (http://dgegovpa.it/Meda/albo/dati/20150039G.PDF).

Non mancherò di tenervi aggiornati sulle notizie che saranno via via disponibili. L’invito è di monitorare con attenzione, raccogliere e condividere informazioni anche attraverso gli incontri istituzionali con i vari enti e associazioni del territorio. L’obiettivo è di non sprecare una delle ultime occasioni utili per cambiare drasticamente le politiche del territorio che hanno portato Meda alla situazione attuale, attuare piani che s’inseriscano in una logica coordinata di valorizzazione del territorio e di sviluppo sostenibile della città a vantaggio della comunità, secondo priorità chiare e condivise.

medaspan2

medaspan1

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: