Confronto aperto e trasparente: lo strumento per gestire le grandi opere.

Lascia un commento

dicembre 12, 2014 di vermondo

Il PD respinge la mozione delle due liste civiche Con Buraschi per Meda e MEDA per TUTTI, che invita sindaco e giunta a organizzare incontri pubblici su Pedemontana. Tutti i gruppi consiliari – tranne PD e FI/NCD – hanno compreso il valore della mozione e l’hanno sostenuta. Un’altra occasione è stata persa da questa giunta per cambiare stile e modo di governo della città. Il confronto con la comunità è tra i compiti principali di chi governa, sempre e in particolare sulle questioni di grande rilevanza come l’opera Pedemontana

__________________________________

Consiglio Comunale del 10 dicembre 2014

Punto 6: Mozione di cBxM e MxT per incontro pubblico su Pedemontana

In aggiunta alle motivazioni che hanno spinto le nostre due liste civiche medesi Con Buraschi per Meda e MEDA per TUTTI a presentare questa mozione e che sono ben indicate nel testo della stessa mozione, vorrei spiegare il senso con un esempio concreto.

L’incontro pubblico tra chi governa e la cittadinanza è importante per ricevere domande, osservazioni e commenti e non solo per informare, in particolare per le grandi opere o per i progetti di rilevante impatto sulla comunità e il suo territorio. L’incontro pubblico può essere generale oppure particolare su uno specifico aspetto. Scelgo l’esempio della tangenziale Est di Meda, opera connessa alla tratta B2 di Pedemontana che collegherà l’asse di via Einaudi- Via Vignazzola allo svincolo con cavalcavia sulla linea ferroviaria Milano-Chiasso. Il quartiere Polo propone una soluzione alternativa che sostiene essere più economica, più fluida per il traffico locale e con minore impatto ambientale per il mancato utilizzo di aree verdi agricole. In questo caso l’incontro pubblico serve a illustrare le due proposte, comprenderne la fattibilità, vantaggi e svantaggi, mettendo a confronto le diverse soluzioni. Naturalmente chi governa alla fine ha comunque il dovere di decidere ma avrà svolto anche il suo dovere di coinvolgimento di chi dovrà poi gestire le conseguenze sul proprio territorio.

Quindi l’invito è di promuovere non uno ma tutti gli incontri pubblici che siano funzionali a ottenere il risultato di scelte responsabili e il più largamente possibile motivate e condivise.

Vermondo Busnelli

Consigliere Capogruppo di MEDA per TUTTI

10 dicembre 2014

https://vermondoblog.wordpress.com/2014/11/07/la-comunicazione-e-essenziale-in-una-buona-gestione-della-cosa-pubblica/ 

mozione protocollata

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: