Il caso Moretti e la questione dei dirigenti statali

Lascia un commento

marzo 23, 2014 di vermondo

il caso Moretti

Il caso di Mauro Moretti, amministratore delegato di Ferrovie dello Stato merita una riflessione sulle differenze tra i manager internazionali e nazionali di aziende private e gli amministratori e dirigenti di aziende pubbliche. Le differenze sono notevoli.

La selezione dei manager di aziende private avviene secondo criteri trasparenti e attraverso valutazione dei curricula professionali da parte di esperti, spesso supportati da consulenti di agenzie ‘head hunter’, cioè ‘cacciatori di teste’, di talenti.  Mi risulta che le nomine degli amministratori e dirigenti di aziende pubbliche seguano logiche di appartenenza o vicinanza politica. Esistono le quote ‘assegnate’ ai vari partiti di riferimento del governo nazionale o regionale o locale. Moretti è un tipico esempio: appartiene alla quota PD, provenendo dalle file del PCI e CGIL dagli anni ’70 e ’80.

Raramente o (quasi) mai avviene un passaggio di amministratori o dirigenti pubblici verso il settore privato. Solitamente i dirigenti pubblici sono ‘riciclati’ all’interno del grande ‘mare magnum’ delle organizzazioni statali o regionali.

Un manager di aziende private è valutato secondo criteri che sono fondati sui risultati raggiunti rispetto agli obiettivi concordati e sulle capacità di leadership nella visione del ‘business’, nell’innovazione e nella gestione delle risorse umane. I criteri di valutazione degli amministratori e dirigenti pubblici sono poco noti e meno trasparenti. Molte volte ci siamo chiesti le ragioni di ingenti ‘bonus’ assegnati a dirigenti di aziende pubbliche con pesanti bilanci negativi o fallimentari.

Quindi, un grosso ‘in bocca al lupo’ a Moretti se vuole lasciare il pubblico per una posizione di vertice nel privato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: