Botta e risposta sull’evento “quale CENTRO per MEDA 2020?”. E’ bene che si continui a parlarne!

2

novembre 30, 2013 di vermondo

foto eventoB

Leggo su Medinforma un’intervista di Corrado Marelli al sindaco, in particolare il passaggio: “Qual è il vostro giudizio sul recente convegno Quale Centro per Meda 2020?” Ha risposto il Sindaco, giudicandolo un po’ sterile. “Nella stessa serata di quel convegno si è svolta anche la presentazione del progetto Meda Città cardioprotetta. Mentre quest’ultimo progetto ha mostrato subito i suoi frutti, il discorso sul Centro Storico mi ha un po’ deluso. Soprattutto per chi riveste un ruolo istituzionale, mi sembra più importante interloquire nei luoghi dove si sceglie”.
Mi sembra di poter concludere che questa affermazione dovrebbe essere la premessa per un’ampia partecipazione all’elaborazione della Variante al PGT. Del resto, gli stessi amministratori hanno riconosciuto che “dal 2007 al 2012 è cambiato il mondo”. Fin qui domanda, risposta e commenti dell’intervistatore di Medinforma e del sindaco Caimi.

Spiace constatare per l’ennesima volta la presunzione e la chiusura di questo sindaco e della sua giunta. L’evento “quale CENTRO per MEDA 2020?” è stato seguito con grande interesse da 500 Medesi, 300 in sala e 200 in diretta streaming. Il successo di pubblico è stato superiore ad ogni aspettativa. Le risposte date dai partecipanti hanno confermato l’urgente priorità del tema proposto. L’evento è stato organizzato per verificare la sensibilità dei Medesi sulla necessità di riqualificare la nostra città a partire dal suo centro. Abbiamo ricevuto da moltissimi la pressante richiesta di continuare in quest’ azione per dare una svolta alle scelte politiche e amministrative degli ultimi decenni che hanno retrocesso Meda rispetto a tutti i paesi vicini. Da allora l’associazione Meda per Tutti continua a lavorare per condividere proposte con esperti e ha ripreso il dialogo con molti componenti della consulta urbanistica che aveva già lavorato in profondità e le cui indicazioni sono state accantonate.

Come socio dell’associazione Meda per Tutti e come consigliere comunale continuerò a collaborare con l’amministrazione in ogni occasione istituzionale in cui ci si confronterà sulle priorità del territorio e della comunità medese. Voglio ricordare che da sempre indico 3 priorità urgenti per la rinascita di Meda: 1) la riqualificazione del centro; 2) il sostegno alle attività economiche; 3) la riorganizzazione del traffico. Ogni centesimo di Euro d’investimento deve essere dedicato a queste urgenze, eliminando gli sprechi, riducendo le spese correnti non necessarie e costruendo relazioni sinergiche con le istituzioni pubbliche e i privati per i finanziamenti necessari.

Rinvio ad alcuni blog dedicati a questo tema, a conferma della priorità della riqualificazione del centro nei nostri programmi e nelle iniziative:

https://vermondoblog.wordpress.com/2013/11/06/quale-centro-per-meda-2020-il-video/

https://vermondoblog.wordpress.com/2013/09/23/grande-successo-di-pubblico-allevento-sul-centro-e-adesso/

https://vermondoblog.wordpress.com/2013/09/13/il-paradosso-di-meda/

https://vermondoblog.wordpress.com/2013/06/20/rivogliamo-il-centro-una-citta-senza-centro-si-spegne/

https://vermondoblog.wordpress.com/2013/06/19/bisogna-saper-scegliere-e-la-capacita-di-chi-ha-successo/

2 thoughts on “Botta e risposta sull’evento “quale CENTRO per MEDA 2020?”. E’ bene che si continui a parlarne!

  1. Aerre scrive:

    Certo che hanno masticato amaro il buon Caimi ed il PD medese – è assolutamente illusorio, per loro, il riuscire a convocare così tanti cittadini ……………….
    Un incontro chiaramente interlocutorio, solo gli illusi o delusi si aspettavano progetti concreti, non era la serata, ma che ha dimostrato senza alcun dubbio che i medesi ,malgrado tutto, tengono alla loro città.
    Veramente risibile l’accostamento con Meda città cardioprotetta – iniziativa lodevole –
    ma mi permetto, l’accostamento tira una battuta:
    i medesi con una città cosi conciata hanno veramente bisogno dei defribillatori…….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: